“MAGGIO” di Ilaria Iodice

Originally posted on ANTONELLA CARULLO:
Maggio a Napoliè portare i passi stanchi nelle conversesu ogni basolo del decumanoancora una volta verso casain testa le facce della gentela mattinata azzurra come il solele cape di mortole parole dettele strade stretteil giallo scintillante del montele finiture barocchele monocromienomi di re nobili sconosciuti e anime purgantidavanti agli occhiil…

Continua a leggere