BLOG

Mi piace scrivere e condividere sentimenti

Indomabile e indomata

È fatale che io debba vivere così, sempre in agitazione, in un’irrequietezza indescrivibile, assetata di desiderio, di mille desideri l’uno più strano ed alto dell’altro, dilaniata dall’amore, torturata dall’arte, pazza sognatrice che reco il cuore palpitante tra la folla impassibile, e cerco come per fatalità, in nuove cosetormenti nuovi, e vivo nel disordine, lavoro con […]

Continua a leggere

SETTEMBRE, ‘NA VOTA

Originally posted on ANTONELLA CARULLO:
Settembre ‘na vota era nu mese ‘e canzone. ‘E siscavano’e viche, ‘e suspiravano ‘e strade, saglievano ‘a nu vascio, scennevano ‘a nu balcone. ‘E notte napulitane adduravano d’uva e ffiche ammature, erano rosse ‘e mellone. ‘A ‘e chitarre d’’e serenate rispunnevano ‘e manduline d’’e pustiggiatore, e pianefforte d’’e “ssuarè”. Margellina…

Continua a leggere

Dammi retta

Dammi retta, ragazzaprima o poinella vita ti fiderai di qualcunoforse ciecamenteforse per un giorno, anche un’ora, oppure annie poi tutto questo finiràe brucerà come mille marchi a fuoco impressi sulla pelle E non dar retta a quelliche dicono che nella vita si è soli. A loro il marchio brucia ancora,ma nella vita tutti cercano qualcunoe […]

Continua a leggere

IL RACCONTO DELL’ANCELLA – Margaret Atwood cOME TUTTI GLI STORICI SANNO, IL PASSATO è UN GRANDE SPAZIO BUIO, COLMO DI ECHI. LE VOCI CHE CI RAGGIUNGONO DI Lì SONO INTRISE DELL’OSCURITà DELLA MATRICE DA CUI PROVENGONO E, PER QUANTO CI SI PROVI, NON SEMPRE POSSIAMO DECIFRARLE CON ESATTEZZA ALLA LUCE PIù CHIARA DEL NOSTRO TEMPO.

Continua a leggere

LUNTANANZA

‘O vvi’ sto ccà, screvenno, comm’a quanno screvevo l’ore sane affianco a tte e tu me suspirave, ricamanno: – Vuò bbene sulo a mme? ‘O vvi’ sto’ ccà, c’ ‘o stesso foglio ‘nmano, ‘o stesso penzaruso comm’a cché… e st’uocchie mieie guardano assaie luntano, forse senza vedé… E scrivo ancora, ‘o vvì? malincunie, suspire, vase, […]

Continua a leggere

L’assenza

L’assenza non è un concetto astratto. Sbaglia chi pensa si tratti solo dell’ostinata sopravvivenza di un ricordo evanescente. L’assenza ha una propria dimensione fisica, è qualcosa di tangibile che arriva ai sensi. A volte si nasconde nella fragranza di un profumo rimasta imprigionata in un armadio vuoto, altre volte rimane impressa su un cuscino e […]

Continua a leggere

Donata

Quando l’Amore lega indissolubilmente due esseri umani, la differenza d’età é un dettaglio che solo chi ha occhi aridi può scorgere.Io li ho visti insieme Tani e Donata.Fortunatamente non me ne sono mai accorta.

Continua a leggere

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...