“La fortuna” di Valeria Parrella

Mister Tannus

Comunque io la Fortuna la aspettavo e, se non mi addormentavo prima, me ne uscivo veloce dal letto e le andavo ad allentare, quelle imposte.

In un meraviglioso cortile dell’hotel NH Lingotto di Torino, circondati da camelie rosse, ho avuto la possibilità grazie a Feltrinelli Editore di trascorre del tempo con Valeria Parrella, insieme ad altri blogger. C’è stato un po’ di imbarazzo iniziale, sia da parte di noi lettori che della scrittrice. Ci guardavamo circospetti, ma sono bastate poche battute di Valeria Parrella – ha un carisma fuori dal comune – per dissipare ogni forma di tensione.

Ho conosciuto Valeria Parrella come scrittrice lo scorso anno perché era in cinquina al Premio Strega, con il suo romanzo “Almarina”, ma non avevo mai letto nulla di lei. In televisione ho seguito alcune interviste e sono sempre rimasto colpito dal suo modo di scegliere con cura le parole, dai pensieri…

View original post 1.126 altre parole

Pubblicato da

Ex-giocatrice di calcio, appassionata di Napoli e del Napoli. Amo scrivere 🖋

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...