Vivere nel nostro sogno

Fu la prima volta che ti apristi a me. Il primo e ultimo scorcio su quella vita di cui io non sapevo nulla. Avrei voluto chiederti tante cose, riempirti di domande e poi di baci. Rassicurarti che quel sogno poteva non finire, che avresti potuto non svegliarti più, se solo mi avessi chiesto di restare […]

Continua a leggere

Vale sempre la pena

LA MIA FUNZIONE È RACCONTARE DELLE STORIE. QUANDO SCRIVO UNA CANZONE SONO MOLTO AUTOBIOGRAFICO, RACCONTO QUELLO CHE MI APPARTIENE, CHE È NELLE MIE RADICI, NON RIESCO A RACCONTARE STORIE DI ALTRI. SECONDO ME UN’EMOZIONE È L’UNICA COSA CHE VALE VERAMENTE LA PENA DI COMUNICARE AGLI ALTRI: QUALUNQUE SIA IL PREZZO, VALE SEMPRE LA PENA.PINO DANIELE

Continua a leggere

Memorie da una casa di morti

Le catene caddero. Io le sollevai… Volevo tenerle in mano, guardarle per l’ultima volta. Ora mi meravigliavo pensando che un momento prima stringevano le mie gambe.“Su! Dio vi accompagni, Dio vi accompagni.!”, dissero i forzati con le loro voci ruvide, affannose, ma che avevano un accento di soddisfazione.Si, Dio ci accompagni! La libertà, una vita […]

Continua a leggere

SENZA PIETRE NON C’È ARCO

Ieri sera, mentre aspettavo l’ascensore, guardando le colonne del mio palazzo mi è tornato in mente questo passaggio delle “Città invisibili” di Italo Calvino. È il caso di ripassare la lezione. Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra.– Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? – chiede Kublai Kan.– Il ponte non […]

Continua a leggere

PAURA DEI SOGNI

Tu hai paura del potere dell’immaginazione. E ancora di più, hai paura dei sogni. Hai paura della responsabilità che potrebbe cominciare nei sogni. Però non puoi evitare di dormire, e se dormi, i sogni verranno. Quando sei sveglio, puoi anche riuscire a controllare l’immaginazione. Ma non puoi mettere a tacere i sogni.Murakami

Continua a leggere