‘O miracolo

Famme murì cuntento… levami la collanina che ho al collo e mettitela addosso! ‘A Maronna d’o Carmene ti proteggerà. Mò… ce lo dico io, appena ‘a veco, appena ‘a veco…

Nel vederlo spirare, il cuore di Carmine cominciò a battere all’impazzata. Rimase impietrito, con lo sguardo fisso nel vuoto. Poi si scosse. Lo baciò sulla fronte e fece come Antony gli aveva ordinato.

http://www.portoseguroeditore.com/…/chi-ama-non…/

https://www.amazon.it/Chi-ama-non-dimentica…/dp/885546101X

Pubblicato da

Ex-giocatrice di calcio, appassionata di Napoli e del Napoli. Amo scrivere 🖋

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...