SALUTO A PULCINELLA

Vorrei dedicarti un’ode sdrucciola, maschera arguta d’un’età più bella. Oggi biancheggi nella mia memoria accanto a un sogno d’oro, Pulcinella! Cuore pulsante della vecchia Napoli ti prego di scusarmi: sembra strano, il poeta e umorista non sa scrivere per te stasera… e trema la sua mano. Tu sorgi in mezzo ai guappi e agli sciammeria, […]

Continua a leggere