I SALICI CIECHI E LA DONNA ADDORMENTATA di Murakami Haruki

24 storie. Molto diverse tra loro, sia per lunghezza, che per ambientazioni, che per l’atmosfera che si respira. Troviamo la storia di una zia povera, una signora che non ricorda più il suo nome e va in terapia, una donna che ha perso un figlio mentre faceva surf alle Hawaii, uno specchio che rivela l’anima […]

Continua a leggere

“L’UOMO DEI BOSCHI” di Pierric Bailly

L’uomo dei boschi racconta come Bailly affronta la morte improvvisa del padre, scivolato da una roccia mentre faceva una passeggiata nei boschi dello Jura francese, posto che amava e conosceva molto bene in quanto viveva lì da sempre. Il romanzo è una sorta di manuale per chi deve avere a che fare con un avvenimento […]

Continua a leggere

Il piccolo principe

Conoscerò il rumore dei tuoi passi che sarà diverso da tutti gli altri. Gli altri passi mi fanno nascondere sotto terra. Il tuo mi farà uscire dalla tana, come una musica.

Continua a leggere

IQ84

Ci sono amori che devono attraversare universi per incontrarsi. Ci sono amori che devono superare ostacoli, difficoltà, avversari, enigmi. Amori che devono, soprattutto, vincere le paure interiori, inquietanti e terribili, come piccole creature che albergano dentro di noi per poter creare a propria volta un mondo in cui non ci sia più la paura, un […]

Continua a leggere

“A SUD DEL CONFINE, A OVEST DEL SOLE” di MURAKAMI

Divorato in due giorni, durante lo scorso week-end.Al momento è il libro più realistico di Murakami, tra quelli che ho letto, eppure anche questo incantato e incantevole. È una storia d’amore delicata e poetica in cui si intrecciano presenza e abbandono: a un certo punto, quando tutto sembra ‘a posto’, qualcuno ricompare e mette in discussione tutto […]

Continua a leggere