CASA CAVALLO

Ogni volta sorridendouno solo è il pensiero nella sua testa.Uno solo, fatto di due parole:casa cavallo. Ilaria Iodice

Continua a leggere

Parthenope

Parthenope non ha tomba, Parthenope non è morta. Ella vive, splendida, giovane e bella, da cinquemila anni. Ella corre ancora sui poggi, ella erra sulla spiaggia, ella si affaccia al vulcano, ella si smarrisce nelle vallate. È lei che rende la nostra città ebbra di luce e folle di colori; è lei che fa brillare […]

Continua a leggere

“L’edicola di San Gennaro a Porta Capuana” di Ilaria Iodice

L’edicola votiva dedicata a San Gennaro, situata sul sagrato della chiesa rinascimentale di Santa Caterina a Formiello, fu disegnato in forme barocche da Ferdinando Sanfelice, e fu realizzato da Lorenzo e Domenico Antonio Vaccaro, in piperno e marmo. L’opera fu commissionata e finanziata dalla deputazione del Tesoro di San Gennaro come ex-voto al Santo che, […]

Continua a leggere

‘O MUNACIELLO

La leggenda del munaciello a Napoli la conoscono tutti, chi più chi meno, ma nel resto del mondo forse ne hanno solo sentito parlare. Chi è il “munaciello”? Secondo leggenda, il munaciello (o monaciello) rappresenta la figura del fantasma a Napoli: è uno spiritello leggendario del folclore napoletano così come dice wikipedia. Il munaciello (“piccolo monaco” in napoletano) è un vecchio fanciullo, chiamato […]

Continua a leggere

LA VECCHIA ‘E MATTAVONA

La leggenda della Vecchia ‘e Mattavona, la strega del Vesuvio, risale alla violenta eruzione del 1858. La lava fuoriuscita fu tanta da riempire il “Fosso Grande”, invalicabile burrone, rendendo possibile il suo attraversamento a piedi. Secondo la leggenda, dopo l’eruzione, gli abitanti della zona incominciarono a sentire un URLO, che sembrava provenire da una persona che stesse patendo […]

Continua a leggere